Vi ricordate di bere?

Tutti sanno che l’acqua è un elemento indispensabile per la vita. L’acqua è importante per tutti i processi del nostro organismo per la digestione, per regolare la temperatura corporea, per eliminare le tossine, per far circolare il sangue inoltre l’acqua fa bruciare il grasso e trasporta sostanze nutritive e ossigeno alle nostre cellule.

Secondo i nutrizionisti bisognerebbe consumare almeno 1,5 litri di acqua (da 6 a 8 bicchieri) nell’arco del giorno, anche se il suo consumo è sempre correlato a varie situazioni: l’età, l’attività fisica, l’alimentazione e il clima.

La mattina si ritiene molto importante bere a digiuno almeno un bicchiere d’acqua tiepida con limone, utile per il sistema immunitario, per disintossicare l’organismo e mettere in moto l’intestino oltre al fatto che aiuta a perdere peso.

L’acqua viene assunta anche attraverso cibi come frutta e verdura. L’acqua contiene minerali (calcio, magnesio, fosforo, iodio, cloro, zolfo..) nutrienti indispensabili per l’organismo.

Secondo la Dieta Mediterranea l’acqua e la salute sono direttamente collegate. Essa infatti, aiuta anche il nostro cervello che viene mantenuto idratato, fondamentale per restare attenti e concentrati.

Per concludere non possiamo fare a meno di bere e di bere tanto durante tutto il giorno e potete anche sostituire un bicchiere d’acqua con tisane, tè, centrifughe insomma tutte le bevande calde o fredde ma mai zuccherate o confezionate.

Photo by Charlotte May on Pexels.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: