Filetti di pesce castagna su letto di patate e cipolle rosse

Questo pesce poco conosciuto, tipico delle profondità del Mar Mediterraneo, NOTO anche con il nome di Rondanino e Occhione simile ad una grossa orata, è saporito, delicato ed economico e si può cucinare in mille modi. Essendo un pesce azzurro non ha bisogno di essere squamato ed è ricco di omega 3 e di grassi insaturi.

Ingredienti

1 pesce castagna sfilettato

2 patate

2 cipolle rosse

1 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

sale e olio evo q.b.

Preparazione

Prendete un foglio di carta da forno bagnatelo e strizzatelo e ponetelo in una pirex da forno. Nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele a rondelle e lo stesso farete con le cipolle. Adagiate le patate sulla carta da forno salate e ponete sopra i filetti di pesce castagna, coprite con la cipolla tagliata e il resto delle patate e condite con l’aglio e il prezzemolo tritato, condite con olio evo e un pizzico di sale. Infornate in forno preriscaldato precedentemente a 180 gradi per 15 minuti. Servite caldo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: