Burger di ceci

Ingredienti

1 barattolo di ceci (potete fare sia quelli secchi che precotti)

1 carota

1 cipolla rossa

1 rametto di rosmarino

qualche foglia di salvia

100 gr. di yogurt bianco

sale q.b. un pò di pepe e olio evo

Preparazione

In una padella fate ammorbidire un cipolla rossa tagliata a fettine con olio evo e un pizzico di sale, sciacquate i ceci precotti e metteteli in un frullatore insieme alla cipolla morbida, il sale e pepe. Appena ottenete una consistenza omogenea ponete il composto in una ciotola e aggiungete il rosmarino tritato e un pò di pangrattato se l’impasto dovesse risultare troppo morbido. Create con le mani i Burgers e disponeteli su una pirex con carta da forno, poneteci sopra la carota tagliata a listarelle sottili e oliandoli leggermente infornate a 180 gradi per 15 minuti.

Per la salsa: mescolate lo yogurt con salvia fresca, olio evo, sale e pepe. Potete servire i Burgers con dei panini da humburger e la salsa allo yogurt.

Photo by Polina Tankilevitch on Pexels.com

Questo piatto è molto nutriente ed energetico. I ceci sono antitumorali e proteggono il cuore. Questi legumi, tra i più antichi della storia dell’umanità, seminati in primavera e raccolti in estate, sono una grande fonte di fibre e proteine, aiutano a mantenere in buona salute l’intero sistema cardio-circolare, abbassando i trigliceridi. Ideali nelle diete vegetariane e per chi soffre di celiaci. Infine la vitamina A presente nei ceci fa bene sia ai capelli sia agli occhi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: